Questo sito utilizza i cookie terze parti. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.   chiudi

 
Zodiaco:
cancro

 
Anno cinese:
drago

 

OFFERTISSIME

Trovaci su FB!

Info

AlmanaccoNews, il vostro amico del giorno! Vi offre oroscopo, calcolo dei giorni, della Pasqua, dei santi, i proverbi, le notizie e i compleanni personalizzati; News del giorno, dal campo della medicina, della tecnologia e della cronaca, calcolo dell’alba e del tramonto, calcolo codice fiscale, photo-gallery, clip art, istruzione, consigli sullo shopping e tanto SPETTACOLO!

Bitcoin, the free money

bitcoin faucet.png
Click here and learn Bitcoin power!
Faucets, Hyip investments, Exchange, info…

Il Blog di Katya

Siete curiosi di leggere le ultime novità e le interviste più pazze nel mondo dello spettacolo? Divi e vip sotto torchio, con il microfono bollente di Katya Malagnini!
Vai alla pagina »

Vuoi un blog tutto tuo, completamente gratuito? Almanacco-News ti consegna le chiavi!
Scrivi a info@almanacco.org e mandaci la descrizione, una o più immagini e il titolo: riceverai il tuo blog nel giro di pochi giorni!

Domenica  23  Giugno  2024
Santo del giorno: Lanfranco
Proverbio del giorno: "la notte porta consiglio"
Pasqua quest'anno: 31 marzo
Le Ceneri quest'anno: 21 febbraio
Pasqua il prossimo anno (2025) : 13 aprile
Nati oggi : Arnaldo Pomodoro, Zinedine Zidane

Il telefonino ora si ricarica con la frutta

patate mele ricarica telefoninoUn artista Nokia ha utilizzato un circuito con 800 patate e mele per ricaricare, in modo sicuramente curioso, la batteria del Lumia 930.
Nokia ha in passato cercato di ricaricare un Lumia 1020 con la potenza di un fulmine e con il suono, e adesso ci riprova utilizzando l’energia chimica di ben 800 patate e mele per ricaricare un Lumia 930. Il curioso esperimento è stato realizzato da Caleb Charland, artista multimediale presso Microsoft.
Com’è possibile vedere nel filmato presente qui in alto, il progetto è stato esposto nelle scorse ore al centro commerciale Westfield Shopping Center di Londra, che ha ospitato un’installazione di 2,4 metri di altezza per 6 metri di lunghezza per stupire il pubblico. Charland ha realizzato a mano un enorme circuito con fili di rame, chiodi zincati e 800 patate e mele per creare un’energia di 20 mA a 6 volt per ricaricare, in maniera sicuramente peculiare, lo smartphone realizzato da Nokia.
Nell’installazione le patate e le mele sostituiscono la soluzione acida presente nelle comuni batterie, fornendo dunque una soluzione elettricamente conduttiva: «dopo il successo del nostro esperimento col fulmine realizzato nel 2013, eravamo curiosi di sperimentare un altro modo che potrebbe sfruttare l’energia naturale», ha dichiarato Thomas Messet di Microsoft.

È questo il progetto più peculiare che l’artista abbia mai realizzato: «creando questo caricatore organico gigante per alimentare il Nokia Lumia 930 abbiamo certamente colpito la curiosità comune che tutti noi abbiamo su come funziona il mondo, oltre a stimolare la discussione sulla preoccupazione globale per il futuro delle fonti energetiche della Terra», spiega l’artista. È possibile ricreare l’esperimento, utilizzando qualsiasi frutta e verdura a disposizione in casa: Microsoft propone infatti una guida che potrebbe attirare la curiosità non solo degli adulti, ma anche dei più piccoli. (webnews.it)


 
 

Il calcolo della Pasqua

Perché la Pasqua non cade mai lo stesso giorno? Come si calcola la data? Queste sono le domande più comuni, che troveranno qui la risposta…
LEGGI TUTTO »

Crypto Faucets

bitcoin miniI migliori “faucets” (rubinetti gratuiti) per ricevere Bitcoin e altre cryptovalute:
Bonus Bitcoin
Moon Bitcoincash
Moon Dash
Bitfun
Moon Litecoin
Moon Dogecoin
Moon Bitcoin

Prima di usare i faucets dovete aprire un account su Coinpot, per ricevere le criptovalute » «QUI»

Ultimi 20 articoli

Guide turistiche

Tags

  Economia     Animali     Tecnologia     Cronaca     Musica     Cinema     Spettacolo     Salute     Scienza         Stranezze     Sport     Botanica  

Disclaimer

Amministrazione

Statistiche