Gen
13
Paco. A drug story. Incontro con il grande fotografo Valerio Bispuri al Vittoriano. Roma 17/1

paco

17 gennaio 2018; ore 18.00; Complesso del Vittoriano - Ala Brasini

INVITO ALL’INCONTRO CON VALERIO BISPURI
Paco. A drug story

nell’ambito della mostra
I Grandi Maestri. 100 Anni di fotografia Leica

Prosegue il ciclo di incontri Grandi Maestri, Grandi Storie organizzati da Contrasto presso il Complesso del Vittoriano - Ala Brasini di Roma nell’ambito della mostra I Grandi Maestri. 100 Anni di fotografia Leica che sarà aperta fino al 18 febbraio 2018. In Sala Verdi ci sarà la possibilità di avere un ulteriore approfondimento intorno agli interpreti presenti in mostra.

Dopo l’apertura di Alessandra Mauro con il racconto di Robert Capa e Henri Cartier-Bresson, il 17 gennaio 2018 sarà la volta di Valerio Bispuri che ha dedicato quattordici anni al suo progetto fotografico dedicato al paco, una droga letale create in Sudamerica con gli scarti della cocaina, ora diventato un libro pubblicato da Contrasto.
Nell’incontro Paco. A drug story, il fotografo racconterà di come ha testimoniato con la sua macchina fotografica quell’inferno di morti viventi che è la realtà dei consumatori di paco, per mostrare la sofferenza e la vita nei ghetti periferici. Ha viaggiato tra Argentina, Brasile, Perù, Colombia e Paraguay e condiviso la drammatica quotidianità̀ di queste persone.
Diffusosi a partire dagli anni Novanta soprattutto nei bassifondi di Buenos Aires e – in seguito – nelle favelas e nelle periferie di tutto il Sudamerica, il consumo di paco è aumentato notevolmente agli inizi del Duemila. I giovani, che sono i consumatori più̀ assidui, arrivano ad aver bisogno di assumere fino a venti dosi al giorno con conseguenze devastanti poiché dà immediata assuefazione. Bispuri racconterà anche di quando, bendato per non riconoscere il luogo, nel 2015 è riuscito ad entrare nelle cosiddette “cucine della droga”, lì dove il paco viene creato.

Tutti gli incontri sono ad ingresso gratuito fino a esaurimento posti (non sarà possibile riservare preventivamente l’accesso).
Ai partecipanti sarà distribuito un coupon che, consegnato in biglietteria, garantirà l’accesso in mostra con biglietto ridotto € 10 anzichè € 12 e sarà valido per tutto il periodo di mostra (le riduzioni non saranno cumulabili).

Didascalia:
La Ur-Leica, costruita da Oskar Barnack, completata nel 1914 © Leica Camera AG

Ufficio Stampa Arthemisia
press@arthemisia.it
| T. +39 06 69380306 | T. +39 06 87153272 – int. 332

valerio-bispuri
07 ur-leica-built-by-oskar-barnack-completed-in-1914-leica-camera-ag

 
TOP NEWS

runti-cover-2016Maria Luisa Runti: Arte e zingara senza frontiere
Pubblichiamo la videointervista fatta alla giornalista Maria Luisa Runti a cura di Guido Roberti e Massimo Petronio, andata in onda su Radioattività. Buon ascolto!

Guarda su YouTube »

Maria Luisa Runti

Tag
spettacolieventi
paesaggioballetto
pop artnatura
orchestraenglish
intervistepittura
premioarchitettura
recensioni

Cerca TAG

Eliconie su Facebook

Admin area
Traduttore

Advertising

ULTIMI ARTICOLI:
Advertising