Giu
24
Performances internazionali e danza d’autore al Festival Natura Dèi Teatri. Parma 25/6

1-boris-kadin-orestea-the-post-truth

25 e 26 giugno

Terminate con grande successo di pubblico e critica le repliche del Grande Teatro del Mondo di Lenz Fondazione al Complesso Monumentale della Pilotta, il Festival diretto da Maria Federica Maestri e Francesco Pititto prosegue con una creazione ad hoc dell’artista sloveno Boris Kadin e con Luna Cenere, giovane e promettente protagonista della danza contemporanea internazionale.
«Cosa ci può ancora insegnare l’Orestea di Eschilo, oggi?»: parte da una precisa domanda Orestea; The post-truth, spettacolo che l’attore e performer sloveno Boris Kadin, in residenza internazionale a Lenz Teatro, presenterà in prima assoluta al Festival Natura Dèi Teatri di Parma lunedì 25 e martedì 26 giugno (ogni sera due repliche, alle ore 21 e alle ore 22.30).
«Il progetto Orestea; The Post-truth esplorerà anche aspetti della nostra generale difficoltà con l’uguaglianza e la democrazia» continua Boris Kadin in merito allo spettacolo creato su commissione del Festival in dialogo creativo con la ricerca attorno all’opera eschilea che per i prossimi tre anni vedrà impegnati i Direttori Artistici Maria Federica Maestri e Francesco Pititto.
Boris Kadin, per dieci anni membro del collettivo Via Negativa con il quale è stato più volte ospite di Natura Dèi Teatri, è molto attivo a livello internazionale. Nei suoi progetti indipendenti radicalizza la posizione dell’artista e dello spettatore, attraverso azioni performative, media-arte e film. Ha eseguito performances e condotto laboratori in Festival a Marsiglia, New York, Atene, Barcellona, Lubiana, Belgrado, Praga e Düsseldorf.

luna-cenere-kokoro-foto-di-paolo-porto Luna Cenere, giovane e promettente interprete della danza contemporanea internazionale, martedì 26 giugno alle ore 22 presenterà a Lenz Teatro l’intenso spettacolo Kokoro: «Kokoro è una singola parola giapponese che possiamo tradurre come il nostro ‘essere interiore’, ma che letteralmente abbraccia due parole/concetti, quali ‘la mente’ e ‘il cuore’. Questo assolo rappresenta un percorso interiore divenuto percorso fisico nello spazio. Un corpo nudo, attraverso la sua esposizione e specifica architettura, si trasfigura e diviene veicolo poetico: emergono immagini, radicate nella coscienza collettiva, che si sublimano nella dimensione personale».
Luna Cenere è una danzatrice e giovane autrice di Napoli. Nel 2011 si laurea presso la SEAD - Salzburg Experimental Academy of Dance. Dal 2014 ha lavorato con diversi coreografi ed è membro della Compagnia Virgilio Sieni. Autrice del solo Kokoro, selezionato da Aerowaves Twenty18, è sostenuta dalla Vetrina della giovane danza d’autore-Azione del Network Anticorpi XL.

La ventitreesima edizione del Festival Internazionale di Performing Arts Natura Dèi Teatri prosegue, in vari luoghi della città di Parma, fino al 6 luglio.

Per informazioni:
Lenz Teatro
Via Pasubio 3/e
Parma,
tel.
0521 270141, 335 6096220, info@lenzfondazione.it - www.lenzfondazione.it.
Il Festival Natura Dèi Teatri è un progetto di Lenz Fondazione realizzato con il sostegno di: MiBACT Ministero dei Beni delle Attività Culturali e del Turismo, Regione Emilia-Romagna, Comune di Parma, AUSL Parma - DAI SM-DP | Ser.T., Fondazione Monteparma, Fondazione Cariparma, e in collaborazione con Complesso Monumentale della Pilotta, Università di Parma, Instituto Cervantes, Conservatorio di Musica A. Boito, Associazione Ars Canto, partner tecnici Aurora Domus, Koppel.

boris-kadin-orestea-the-post-truth

 
TOP NEWS

maria-luisa-runti-telequattro-9-3-2018La giornalista triestina Maria Luisa Runti, ospite alla trasmissione televisiva “Sveglia Trieste” di Telequattro, andata in onda oggi 9 marzo 2018, commenta i risultati delle ultime votazioni politiche.

Guarda su YouTube »

Maria Luisa Runti

Tag
spettacolieventi
paesaggioballetto
pop artnatura
orchestraenglish
intervistepittura
premioarchitettura
recensioni

Cerca TAG

Eliconie su Facebook

Admin area
Traduttore

Advertising

ULTIMI ARTICOLI:
Advertising