Questo sito utilizza i cookie terze parti. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.   chiudi

 
Zodiaco:
sagittario

 
Anno cinese:
cinghiale

 

OFFERTISSIME

Trovaci su FB!

Info

AlmanaccoNews, il vostro amico del giorno! Vi offre oroscopo, calcolo dei giorni, della Pasqua, dei santi, i proverbi, le notizie e i compleanni personalizzati; News del giorno, dal campo della medicina, della tecnologia e della cronaca, calcolo dell’alba e del tramonto, calcolo codice fiscale, photo-gallery, clip art, istruzione, consigli sullo shopping e tanto SPETTACOLO!

Bitcoin, the free money

bitcoin faucet.png
Click here and learn Bitcoin power!
Faucets, Hyip investments, Exchange, info…

Il Blog di Katya

Siete curiosi di leggere le ultime novità e le interviste più pazze nel mondo dello spettacolo? Divi e vip sotto torchio, con il microfono bollente di Katya Malagnini!
Vai alla pagina »

Vuoi un blog tutto tuo, completamente gratuito? Almanacco-News ti consegna le chiavi!
Scrivi a info@almanacco.org e mandaci la descrizione, una o più immagini e il titolo: riceverai il tuo blog nel giro di pochi giorni!

Lunedì  16  Dicembre  2019
Santo del giorno: Giovanni da K.
Proverbio del giorno: "la fretta é una cattiva consigliera"
Pasqua quest'anno: 21 aprile
Le Ceneri quest'anno: 13 marzo
Pasqua il prossimo anno (2020) : 12 aprile
Nati oggi : Ivana Spagna, Carlo Taranto

Blog e pubblicità: illusione di un guadagno facile

google-adsense Molti di voi avranno pensato di poter unire l’utile al dilettevole, creando un blog di contenuti interessanti e guadagnare con la pubblicità. Chi lo ha già fatto può saltare la lettura di questo articolo perché ha già imparato tutto a sue spese. Partiamo dall’idea principale: realizzare e gestire un blog che parli di argomenti a noi congeniali, dove abbiamo vasta conoscenza ed esperienza; nell’era digitale è molto facile, e gli strumenti a disposizione sono molti, alcuni dei quali completamente gratuiti (ad esempio altervista.org) oppure pacchetti low-cost con dominio personalizzato e database per la creazione di un sito wordpress. Finalmente possiamo scrivere ciò che vogliamo, in maniera autorevole, e condividerlo in ogni piattaforma social esistente online! Se siamo animati dalla sola passione, questo percorso potrà dare ben poca soddisfazione, in quanto serve la giusta competenza tecnica per la divulgazione a “sciame” degli articoli redatti su internet. Poco serve scrivere un buon libro, quando esso non viene letto da nessuno. Per sfatare una leggenda, un buon numero di letture sul web parte dalle migliaia di visite giornaliere, numeri molto difficili da ottenere. Ciò dipende da molti fattori: uno dei più importanti è la strategia SEO (Search Engine Optimization) in modo da dialogare perfettamente con i motori di ricerca. Anche gli argomenti scelti sono importantissimi. Google, per esempio, penalizza i contenuti simili o duplicati; trovatevi qualcosa di inedito, di originale, dove la concorrenza è poca, altrimenti rischierete di finire nell’oblio. Quindi è assolutamente vietato il copia-incolla. Alcuni “furboni” si impegnano a tradurre articoli stranieri, per poi farli passare per propri; questo sistema ha funzionato per parecchio tempo, ma il rischio di passare per cialtroni è davvero molto alto in quanto i lettori di nuova generazione sono davvero sgamatissimi e potreste ricevere scherno e disprezzo. Se non avete idee, non fate nulla, la rete è già troppo piena di immondizia e informazioni ridondanti. Passiamo ora alla monetizzazione del blog: a chi non farebbe piacere guadagnare qualcosa con i propri scritti? Diamo per scontato che siete anche degli ottimi tecnici, e avete ottenuto un buon posizionamento del vostro sito. Qual è il passaggio successivo? Google, con il servizio “Adsense”, per citare un esempio illustre, vi permette di inserire dei banner pubblicitari nelle vostre pagine, pagandovi con i “click” dei visitatori, e/o con le semplici visualizzazioni. Vogliamo dirvi che sono passati da parecchio i tempi delle “vacche grasse”: per un migliaio di visualizzazioni Google vi darà pochissimi cents. I click sono più fruttuosi, e possono generare dai 5 ai 20 cents (con picchi inferiori e superiori a seconda dei casi particolari). Alcuni argomenti sono più lucrosi per Google (medicina, farmacologia, attrezzature, automobili, turismo) mentre altri non lo sono per nulla (gossip, news generaliste) quindi l’importo pagato per click può cambiare notevolmente in virtù di questo fattore. Vale poco, se il visitatore arriva sulla vostra pagina tramite bookmark, link social o direttamente. Vale molto se ci arriva tramite ricerca sui motori (Google in primis) quando la chiave usata corrisponde al contenuto del blog, ed è compatibile con la pubblicità esposta. Da qui capiamo l’importanza della profilazione e dell’uso dei cookies, senza i quali sarebbe impossibile per Google capire i gusti del lettore e non potendo quindi fornire una pubblicità adeguata alle sue esigenze. Un buon blog, creato ad arte da un professionista, può generare un migliaio di visite al giorno, che permettono di guadagnare cifre comunque ridicole (1-2 € al giorno), molto meno di quello che vi offre un periodico per la stesura di un articolo ad hoc. Per arrivare a cifre significative dovete assolutamente “sfondare”, con dei contenuti estremamente interessanti che creano fidelizzazione e condivisione in maniera virale. Un lavoro improbo per una persona sola, anche se non impossibile. Se siete già famosi nel vostro campo avrete maggior facilità ad ottenere l’obiettivo. Se invece partite dal livello zero, dovrete armarvi di santa pazienza e iniziare il duro lavoro, con assiduità e impegno. Non è sufficiente scrivere un buon post ogni tanto: dopo il picco di lettura c’è l’immediato crollo se già il giorno successivo non viene alimentato il vostro blog con altri contenuti, altrettanto interessanti. Ultimo consiglio: all’inizio, per farvi conoscere, usate pure i social a tutto spiano (Facebook: 2.2 miliardi di utenti, YouTube: 1.5 miliardi, Instagram: 800 milioni, Twitter: 330 milioni, Linkedin: 106 milioni) aumentando a dismisura la cerchia delle vostre amicizie. Dovete martellare come dei dannati, a rischio di diventare molesti. La popolarità, si sa, ha sempre un costo.


 
 

Il calcolo della Pasqua

Perché la Pasqua non cade mai lo stesso giorno? Come si calcola la data? Queste sono le domande più comuni, che troveranno qui la risposta…
LEGGI TUTTO »

Crypto Faucets

bitcoin miniI migliori “faucets” (rubinetti gratuiti) per ricevere Bitcoin e altre cryptovalute:
Bonus Bitcoin
Moon Bitcoincash
Moon Dash
Bitfun
Moon Litecoin
Moon Dogecoin
Moon Bitcoin

Prima di usare i faucets dovete aprire un account su Coinpot, per ricevere le criptovalute » «QUI»

Ultimi 20 articoli

Guide turistiche

Tags

  Economia     Barzellette     Botanica     Grafica     Cinema     Spettacolo     Salute     Stranezze     Cronaca     Animali     Musica     Scienza     Tecnologia         Sport  

Disclaimer

Amministrazione

Statistiche