Mag
20
Al via a Ca’ Colmello (BO): Sottili Innesti Amorevoli. VI preziosa stagione di Baba Jaga. Dal 5/6

foto-di-chiara-tabaroni-2

5 giugno - 16 settembre

Al via a Ca’ Colmello, sulle colline bolognesi, la sesta preziosa stagione di laboratori e spettacoli a cura dell’Associazione Baba Jaga. Tra natura e cultura. S.I.A - Sottili Innesti Amorevoli

I nomi più interessanti della ricerca artistica italiana e internazionale proporranno workshop residenziali e performance di teatro, danza, musica, illustrazione e fotografia.
bruno-fronteddu-e-chiara-tabaroni «Ca’ Colmello è un antico casolare dei primi del Novecento immerso tra le colline, ginestre, calanchi, alberi, distese verdi e orizzonte aperto. Qui dal 2011 Bruno Fronteddu (co-fondatore dell’associazione Baba Jaga) e io abbiamo deciso di abitare e creare un luogo in cui accogliere teatro e arte, corse di bimbi e canti, intrecci di culture del mondo, poetiche e scambi, un ponte tra arte e natura. Abbiamo creduto in un sogno possibile, lontano dalla città ma vicino alla natura semplice delle cose. Abbiamo realizzato la strada per giungere fin qui, rafforzato muri, ristrutturato con pietre e legno, curato il bosco e creato spazi nuovi, l’anfiteatro in natura, la sala di lavoro, le stanze per accogliere. Tutto ciò è stato possibile anche grazie all’aiuto di amici e di chi ha compreso lo spirito e l’importanza di questo luogo donandoci tempo, energia ed entusiasmo»: Chiara Tabaroni, direttrice artistica della Casa Laboratorio Ca’ Colmello di Sassoleone (Bologna) introduce il luogo, significante e suggestivo, che accoglierà dal 5 giugno al 16 settembre la sesta edizione di S.I.A - Sottili Innesti Amorevoli, preziosa rassegna che porta sulle colline bolognesi gli esponenti più interessanti della ricerca artistica italiana e internazionale.
raffaella-giordano-foto-di-giacomo-mosconi «Dalla fotografa Monica Bulaj all’illustratrice Joanna Concejo, da Chiara Guidi cofondatrice di Societas e la sua sperimentazione teatrale per l’infanzia alle pratiche vocali di Ewa Benesz, dalla danza Butoh con il maestro Masaki Iwana alla danza contemporanea con Raffaella Giordano anima sensibile di Sosta Palmizi, passando per il teatro d’attore con Andrea Lupo del Teatro delle Temperie e lo spettacolo Il circo capovolto. Inoltre un tuffo nelle arti performative indiane con la Compagnia Milòn Mèla e la giornata del solstizio con fiabe nel bosco che si concluderà con il concerto al femminile As Madalenas», conclude Chiara Tabaroni.
È proteiforme e delicato, il programma dell’edizione 2018.

SPETTACOLI IN CALANCO
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

7 giugno - MONICA BULAJ - Dove gli dei si parlano
10 giugno - CHIARA GUIDI - La scuola sperimentale di teatro infantile
17 giugno - SOLSTIZIO D’ESTATE - AS MADALENAS – Concerto
14 luglio - ANDREA LUPO - Il circo capovolto
25 agosto - MILÒN MÈLA/LA RICERCA DELLE SORGENTI - Ananda lahari/Onde della felicità

WORKSHOPS RESIDENZIALI

5 - 6 giugno - MONICA BULAJ - La scrittura creativa e non-fiction del reale – Fotoreportage
10 - 12 giugno - CHIARA GUIDI - Il lavoro dell’attore davanti allo sguardo di un bambino
17 - 19 luglio - JOANNA CONCEJO - Natura Meravigliosa – Illustrazione
25 - 29 luglio - EWA BENESZ - Le pratiche vocali
5 - 9 agosto - MASAKI IWANA - L’intensità del nulla - Danza butoh
12 - 16 settembre - RAFFAELLA GIORDANO - La bellezza (o dell’inverosimile) - Danza contemporanea

Ca’ Colmello Casa Laboratorio
Via Gesso 21
Sassoleone (Bologna)

Info:
T. 3492826958 – 3407823086
info@babajaga.it
www.babajaga.it

ca-colmello

 
TOP NEWS

maria-luisa-runti-telequattro-9-3-2018La giornalista triestina Maria Luisa Runti, ospite alla trasmissione televisiva “Sveglia Trieste” di Telequattro, andata in onda oggi 9 marzo 2018, commenta i risultati delle ultime votazioni politiche.

Guarda su YouTube »

Maria Luisa Runti

Tag
spettacolieventi
paesaggioballetto
pop artnatura
orchestraenglish
intervistepittura
premioarchitettura
recensioni

Cerca TAG

Eliconie su Facebook

Admin area
Traduttore

Advertising

ULTIMI ARTICOLI:
Advertising