Lug
20
Rambert Company e Radiohead a Operaestate. La danza incontra il rock. Bassano 22/7

"Events consist of complete dances, excerpts of dances, and often new sequences arranged for the particular performance and place, with the possibility of several separate activities happening at the same time - to allow for not so much an evening of dances as the experience of dance." Merce Cunningham.<br />
50 years on, and five years after Cunningham's death, Rambert has created a new Event. The audience are free to move between spaces in their brand new home on London's South Bank performing extracts from ten Cunningham works, dating back to 1953, staged by former Cunningham dancer and rehearsal assistant Jeannie Steele. The Event features costumes and sets based on artworks by Gerhard Richter - widely acclaimed as the world's greatest living painter - and new music composed and performed live by Philip Selway from rock band Radiohead, Adem Ilhan and Quinta.<br />
"Events consist of complete dances, excerpts of dances, and often new sequences arranged for the particular performance and place, with the possibility of several separate activities happening at the same time - to allow for not so much an evening of dances as the experience of dance." Merce Cunningham.<br />
50 years on, and five years after Cunningham's death, Rambert has created a new Event. The audience are free to move between spaces in their brand new home on London's South Bank performing extracts from ten Cunningham works, dating back to 1953, staged by former Cunningham dancer and rehearsal assistant Jeannie Steele. The Event features costumes and sets based on artworks by Gerhard Richter - widely acclaimed as the world's greatest living painter - and new music composed and performed live by Philip Selway from rock band Radiohead, Adem Ilhan and Quinta.

22 luglio alle ore 21.20

Quando la danza incontra il rock: Rambert Company e Radiohead in scena a Operaestate
Il Festival Operaestate di Bassano del Grappa presenta il 22 luglio alle ore 21.20 al Teatro al Castello un evento speciale, riportando in Italia dopo quindici anni la più importante compagnia di danza contemporanea inglese, accompagnata da Philip Selway dei Radiohead.

Sarà un’estate di danza sotto il segno del rock quella di Operaestate Festival, che il 22 luglio vedrà in scena alle ore 21.20 nella cornice del Teatro al Castello vedrà in scena Rambert Event, l’evento della compagnia Rambert che unisce le coreografie di Merce Cunningham alla musica eseguita dal vivo da Philip Selway dei Radiohead.
Gli Events del leggendario coreografo Merce Cunningham sono stati fin dall’inizio una sorta di biblioteca del suo rivoluzionario approccio alla danza: ogni event è infatti realizzato a partire da estratti di coreografie, cui si uniscono poi musica e scenografia per rendere ogni performance unica e adatta al luogo di spettacolo.
Presentato per la prima volta nel 2014 in occasione del cinquantesimo anniversario della presentazione del primo evento, Rambert Event unisce estratti dai lavori di Cunningham inseriti nel repertorio della compagnia, alla musica live di Philip Selway (Radiohead), Adem Ilhan e Quinta, ma anche ai costumi e alla scenografia creati a partire dai dipinti dell’artista tedesco Gerhard Richter, ispirati ai lavori di John Cage, partner artistico e di vita di Merce Cunningham.
jeannie-steele A coordinare tutti questi artisti e a curare le coreografie una donna: Jeannie Steele, danzatrice della Merce Cunningham Company per vent’anni e per altri sei assistente proprio di Merce Cunningham in sala prove. In linea con i principi del maestro, la Steele ha trasmesso le coreografie ai danzatori e ha portato avanti le prove in sala senza accompagnamento musicale e senza indizi sulla scenografia, che vengono scoperte dai danzatori la sera del debutto, quando sono già in scena.
Anche la musica è composta indipendentemente dalla danza, ma Philip Selway e i Radiohead, che festeggiano quest’anno i vent’anni dall’uscita dell’album Ok computer, conoscono bene la danza di Cunningham: già nel 2003, infatti, la band e il coreografo avevano collaborato per la creazione Split Sides, insieme a Sigur Ròs. Per Rambert Event l’eclettico musicista compone una partitura che unisce musica acustica ed elettronica, eseguita live insieme al bassista Adem Ilhan e a Quinta, nome d’arte della musicista Katherine Mann, nota al pubblico italiano soprattutto come parte dei Bat for Lashes, band inglese che spopolò in Italia con l’evocativo singolo Daniel.

Per festeggiare il ritorno in Italia della compagnia, in programma – sempre il 22 luglio – alle ore 10 una masterclass con Jeannie Steele, che ha curato le coreografie, e alle ore 16 al Museo Civico una conferenza con la ricercatrice Gaia Clotilde Chernetich e i rappresentanti della Fondazione Bonotto, custode di numerose opere attribuite a Cunningham e Cage.
Un evento esclusivo, per una serata dal sapore rock, sofisticata, astratta, ma dalla forte potenza emotiva, per rivivere le coreografie di un genio della danza contemporanea, sulle note di un genio della musica.

Info e prenotazioni: Biglietteria Operaestate, via Vendramini 35 (Bassano) - 0424.524214
Tutto il programma del festival su: www.operaestate.it

Alessia Zanchetta
Comunicazione

Operaestate Festival Veneto & CSC Centro per la Scena Contemporanea
Tel +390424519804 – Fax +390424519820
comunicazionefestival@comune.bassano.vi.it

operaestate-37-banner

 
TOP NEWS

runti-cover-2016Maria Luisa Runti: Arte e zingara senza frontiere
Pubblichiamo la videointervista fatta alla giornalista Maria Luisa Runti a cura di Guido Roberti e Massimo Petronio, andata in onda su Radioattività. Buon ascolto!

Guarda su YouTube »

Maria Luisa Runti

Tag
spettacolieventi
paesaggioballetto
pop artnatura
orchestraenglish
intervistepittura
premioarchitettura
recensioni

Cerca TAG

Eliconie su Facebook

Admin area
Traduttore

Advertising

ULTIMI ARTICOLI:
Advertising