Apr
26
Giovanni Falcone: un uomo. Evento con il Teatro dell’Orsa a Campogalliano (MO). 28/4

teatro-dell-orsa-giovanni-falcone-un-uomo-nella-foto-monica-morini

28 aprile alle ore 20.30

Giovanni Falcone: un uomo
A pochi giorni dall’anniversario della strage di Capaci il vibrante spettacolo del Teatro dell’Orsa sarà presentato a a Campogalliano (MO). Per non dimenticare.

teatro-dell-orsa-giovanni-falcone-un-uomo-nella-foto-bernardino-bonzani «La vita del giudice ucciso dalla mafia nel 1992 nell’attentato di Capaci. La narrazione si muove sulle parole pronunciate da Falcone e dai testimoni che lo hanno conosciuto: il suo impegno, le vittorie e le sconfitte. Le mosse della “battaglia” dal palazzo di giustizia, u palazzu, contro il mostro, il carciofo, Cosa Nostra. La macchina del fango: le difficoltà, il sospetto che lo circonda e crea discredito intorno alla sua azione indomita, coraggiosa, costante. La strage di Capaci ferma lui e la sua scorta, ma non le sue idee. Falcone non è soltanto un magistrato che lotta contro la mafia, ma un uomo delle istituzioni che crede fermamente nei valori della democrazia e della legalità»: Monica Morini e Bernardino Bonzani del Teatro dell’Orsa introducono Giovanni Falcone: un uomo, spettacolo di cui sono autori e interpreti che sarà presentato venerdì 28 aprile alle ore 20.30 alla Sala La Montagnola di Campogalliano (MO), nell’ambito di una serie di appuntamenti voluti dal Comune, che in questo anno dedica spazi e incontri per approfondire i temi della legalità.
teatro-dell-orsa-giovanni-falcone-un-uomo-nella-foto-claudia-catellani La performance dedicata a Giovanni Falcone, che si avvale della collaborazione alla ricerca e drammaturgia di Annamaria Gozzi, è sostenuta da brani di Astor Piazzolla e di Cavalleria Rusticana di Pietro Mascagni, suonati dal vivo al pianoforte da Claudia Catellani.

Concludono gli autori: «È in corso il processo Aemilia, dar voce alle parole di Falcone oggi pare più che mai necessario. Il teatro ha ancora la capacità di riunire i vivi, porre domande, metterci in bilico, accendere il desiderio di cambiamento. Il giudice Falcone diceva: “Se vogliamo combattere efficacemente la mafia non dobbiamo trasformarla in un mostro, né pensare che sia una piovra o un cancro. Dobbiamo riconoscere che ci rassomiglia”».

La Sala La Montagnola si trova in Via Giuseppe Garibaldi a Campogalliano (MO).
Info sulla Compagnia: http://www.teatrodellorsa.com/.

falcone

 
TOP NEWS

runti-cover-2016Maria Luisa Runti: Arte e zingara senza frontiere
Pubblichiamo la videointervista fatta alla giornalista Maria Luisa Runti a cura di Guido Roberti e Massimo Petronio, andata in onda su Radioattività. Buon ascolto!

Guarda su YouTube »

Maria Luisa Runti

Tag
spettacolieventi
paesaggioballetto
pop artnatura
orchestraenglish
intervistepittura
premioarchitettura
recensioni

Cerca TAG

Eliconie su Facebook

Admin area
Traduttore

Advertising

ULTIMI ARTICOLI:
Advertising