Ago
13
Ecole des Maîtres diretta da Tiago Rodrigues a Villa Manin. Passariano (UD) dal 21/8

teatro

dal 21 agosto al 1 ottobre

ECOLE DES MAÎTRES 2018
Corso internazionale itinerante di perfezionamento teatrale
XXVII edizione: 21 agosto – 1 ottobre 2018
maître: Tiago Rodrigues
corso: Pericolo felice

È il regista e drammaturgo portoghese Tiago Rodrigues il Maestro della 27°edizione dell’Ecole des Maîtres, il progetto di formazione teatrale avanzata per attori under 35 di Italia, Belgio, Francia e Portogallo, che si apre dal 21 agosto al 1 settembre negli spazi di Villa Manin a Passariano (Udine) per la cura del CSS Teatro stabile di innovazione del FVG. Le prime due dimostrazioni aperte al pubblico si terranno in Italia: il 1 settembre ore 19 a Villa Manin (con ingresso libero, si consiglia la prenotazione a info@cssudine.it) e il 5 settembre al Teatro India di Roma per Short Theatre.
Artefice di un teatro di segno contemporaneo, militante e poetico, profondamente influenzato dalle modalità della creazione collettiva, Tiago Rodrigues (classe 1977), è il Direttore artistico Teatro Nacional D. Maria II di Lisbona dal 2014 contraddistinguendosi come “promotore di un’idea di ‘teatro vivente’.
È vincitore del Premio Europa per il Teatro 2018 per ‘aver dato vita a un nuovo modo personale di costruire ponti tra città e nazioni, nella cooperazione civile e artistica tra popoli’ e che ‘continua a lottare per un nuovo teatro europeo, che superi ogni barriera o pregiudizio’. In quest’ottica per il Maestro, l’Ecole des Maitres diventa fucina per “immergersi – con gli allievi europei – nelle generose complicazioni di un mondo poliglotta”.
Il percorso di workshop itinerante ed europeo dal 21 agosto al 1° ottobre 2018 toccherà Udine, Roma, Coimbra, Lisbona, Reims, Caen, Liegi, e prevede lo sviluppo del corso fra lavoro scenico e 7 restituzioni aperte al pubblico.

franco-quadri L’Ecole des Maîtres è un progetto di formazione teatrale avanzata ideato da Franco Quadri nel 1990.
Nel 2018 il progetto arriva alla sua ventisettesima edizione.
Obiettivo formativo dell’Ecole des Maîtres è innescare una relazione fra giovani attori, formatisi nelle accademie d’arte drammatica e nelle scuole di teatro d’Europa già attivi come professionisti, e rinomati registi della scena internazionale,
per dare vita a un’esperienza di lavoro fortemente finalizzata al confronto e allo scambio di competenze sui metodi e le pratiche di messinscena, partendo da testi, lingue e linguaggi artistici differenti, nel corso di atelier a carattere itinerante.
Alla guida dell’Ecole des Maîtres ci sarà per questa edizione il portoghese Tiago Rodrigues, attore, regista, drammaturgo, produttore.
Negli anni Novanta, a vent’anni, l’incontro con la compagnia belga STAN ha segnato la sua predilezione per i processi di creazione collettivi, in cui all’attore è lasciato un ampio margine di libertà e di intervento. Questi due presupposti influenzano da sempre il suo modo di creare spettacoli.
Nel 2003 decide di creare a Lisbona, assieme a Magda Bizarro, Perfect World, una realtà con cui realizza in modo prolifico più di 30 spettacoli in dieci anni, anche in collaborazione con altri artisti, fra co-produzioni e tour internazionali.
Dal 2014 Tiago Rodrigues è il Direttore artistico Teatro Nacional D. Maria II di Lisbona, che dirige come un’opportunità per lanciare ponti fra città e Paesi, come ospite e promotore di un’idea di “teatro vivente”.
Oggi i progetti scenici che crea vengono presentati ai festival e nei teatri di tutto il mondo.
Fra i più recenti, Antonio e Cleopatra, da Shakespeare, presentato al Festival di Avignone, Gioie e dolori nella vita delle giraffe, By Heart, spettacolo di arte relazionale e intreccio di storie sul mondo dei libri, e Bovary.

Durante l’Ecole, Tiago Rodrigues lavorerà con gli allievi ad un progetto intitolato “Pericolo felice”.
“Mi piace scrivere per chi mi circonda e sono interessato più ai problemi che ci riguardano e ai nostri desideri che a un dispositivo scenico,
a dei personaggi o a cose del genere – scrive Tiago Rodrigues nel suo messaggio indirizzato agli attori e attrici che si vogliono candidare a questa nuova edizione dell’Ecole des Maîtres.
“Nel teatro come in un naufragio, prima ci sono le persone e poi si vede cos’altro c’è da salvare. In questo progetto ci saranno artisti di diversi paesi che parlano lingue diverse. Desidero scrivere per queste persone, anche se non sarà facile.
Oggi siamo ancora degli sconosciuti, ma sappiamo già che questo problema linguistico è ciò che ci unirà fin dall’inizio della nostra avventura.
Quindi, se trascorreremo del tempo insieme lavorando e viaggiando, è indispensabile portare nel nostro bagaglio un dichiarato amore per le parole, che ci piaccia dilettarci in giochi di traduzione, immergerci nelle generose complicazioni di un mondo poliglotta”.

http://www.cssudine.it/progetti/38/ecole-des-maitres/135/2018-tiago-rodrigues

 
TOP NEWS

maria-luisa-runti-telequattro-9-3-2018La giornalista triestina Maria Luisa Runti, ospite alla trasmissione televisiva “Sveglia Trieste” di Telequattro, andata in onda oggi 9 marzo 2018, commenta i risultati delle ultime votazioni politiche.

Guarda su YouTube »

Maria Luisa Runti

Tag
spettacolieventi
paesaggioballetto
pop artnatura
orchestraenglish
intervistepittura
premioarchitettura
recensioni

Cerca TAG

Eliconie su Facebook

Admin area
Traduttore

Advertising

ULTIMI ARTICOLI:
Advertising